La battaglia del Winner Taco

La battaglia del Winner Taco

SHARE
, / 7888 0

L’avvenimento della settimana scorsa, oramai lo saprete tutti, è il ritorno del Winner Taco . Detta così potrebbe destare il sospetto, magari anche fondato, che sul web si sia tutti un po’ matti. Ma perché è così importante?

Qui due precise analisi di Ninjia marketing e su Repubblica.

Stiamo parlando di una pagina Facebook, Ridateci il Winner taco, che dal 2011 ha raccolto attorno a sé più di diecimila nostalgici i quali, un po’ per scherzo, un po’ per convinzione, hanno cominciato un bombardamento sui profilo Facebook dell’Algida  chiedendo a gran voce il ritorno del Winner taco, con tutti i mezzi possibili.

Ridateci il Winner Taco

L’episodio è importante perché chiaro caso di potere dato (seppure con anni di ritardo) ai consumatori, un consumer che diventa producer, cioè in linguaggio tecnico un consumer che diventa prosumer, colui che è talmente attivo nella sua relazione col brand da partecipare al processo di scelta dei prodotti da mettere sul mercato, nel caso di Algida.

Ridateci il Winner Taco

Ridateci il Winner Taco

Una vittoria popolare che è coincisa con un momento di ilarità generale sul web, un rilancio della notizia mai visto prima e, immancabilmente, mille rimbrotti più o meno pesanti.

Il popolo del web ottiene vittorie stupide, dovrebbe muoversi per le questioni importanti, non per un gelato

L’Italia è questa, tutti dietro ad un gelato, è ovvio che non si riesca a cambiare una classe politica

Obiezioni legittime o pretese di gente troppo esigenti? Possono i social network sostituirsi completamente alla piazza e alle sedi dedicate a questo tipo di discussioni? Più praticamente mi chiedo se i social possano diventare il posto giusto per combattere le ingiustizie, sociali e non. Probabilmente la risposta più sensata è che essendo il web informe, tocca a noi sceglierne cosa farne e a cosa destinare la nostra attenzione e che questi movimenti popolari sono solo un nuovo modo di interagire fra di noi e coi brand, in un’epoca in cui siamo iperconnessi.

C’è il tempo per la goliardia e quello per le battaglie serie, non lasciate che i due tempi si danneggino l’un l’altro, la libertà di parola sul web è un dono prezioso, meglio saperlo usare in entrambe le modalità.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN



nike sneakers e scarpe sportive online Nuovi Jordans Outlet Online Nike Air Max Outlet Online Nike Free Outlet Online