Sushi, al femminile

Sushi, al femminile

SHARE
, / 1368 0

Quella giapponese è una società fortemente tradizionale e, anche se lentamente alcune cose stanno cambiando, ci sono alcuni luoghi comuni duri a morire. Spesso a farne le spese sono le donne, che un certo retaggio culturale e sociale ha relegato in una posizione subalterna e servile. Un uomo giapponese di vecchio stampo potrebbe stilare un lungo esempio di cose che le donne non dovrebbero fare, o che non sarebbero in grado di fare. In questo elenco, comparirebbe anche la preparazione del sushi.

sushi

Uno dei simboli più noti della cucina giapponese, il sushi è difficile da preparare e da impiattare con stile. Secondo alcuni luoghi comuni della tradizione nipponica, le donne non sarebbero assolutamente in grado di preparare un buon sushi. Alcuni sostengono che le mani delle donne sono troppo calde, il che comprometterebbe la preparazione di un sushi perfetto, che deve parte della sua riuscita a un corretto equilibrio termico dei suoi ingredienti. Alcuni poi ritengono che le mani delle donne siano troppo piccole per preparare il sushi con risultati soddisfacenti e altri ancora puntano il dito contro i cosmetici e i profumi utilizzati dalle donne.
Yoshikazu Ono, il figlio di un rinomato chef di nome Jiro Ono, tira in ballo il problema delle mestruazioni con una teoria che lascia perplessi:

Le donne non possono cucinare il sushi perché hanno le mestruazioni. E’ necessario avete un palato molto equilibrato, e il ciclo provoca nelle donne disequilibri nella percezione del gusto.

Per smentire questo genere di pregiudizi, di stampo fortemente maschilista, alcune ragazze giapponesi hanno deciso di aprire a Tokyo un ristorante di sushi gestito completamente da donne. Il Nadeshico Sushi (questo il nome del locale) si trova al secondo piano di un edificio di Akihabara, un quartiere giovane dedicato all’intrattenimento e allo shopping. In strada, a pubblicizzare il ristorante, un cartello e un piccolo monitor che trasmette alcune immagini dell’interno. Il ristorante ha un aspetto abbastanza comune, sembra a prima vista uno dei tanti locali di Tokyo dove mangiare cucina tipica del posto. Eppure, all’interno del Nadeshico Sushi è in corso una piccola, silenziosa rivoluzione sociale.

sushi al femminile

Tra i 35.000 ristoranti censiti dall’Associazione Giapponese di Sushi, il Nadeshico è l’unico ad essere gestito esclusivamente da donne. Amministrazione del locale, gestione economica, cucina, spesa: le donne del Nadeshico fanno tutto in autonomia. Una scelta nient’affatto scontata, per un settore dove la presenza maschile è predominante. E non si tratta solo del tabù che tiene lontane le donne dalla preparazione del sushi: anche al mercato del pesce la presenza delle ragazze è rara e singolare.

Yuki Chizui, una delle responsabili del ristorante, commenta così la sua scelta di partecipare personalmente alle aste del pesce di Tsukiji, il mercato del pesce più grande del mondo che si tiene proprio a Tokyo:

Nelle aste del tonno di Tsukiji, così come negli altri mercati normali del pesce, tutti i venditori e tutti i clienti sono sempre uomini. E’ un lavoro molto fisico e stancante, però noi abbiamo deciso di non delegarlo a nessun altro. Inoltre, vogliamo apportare qualcosa alla comunità locale e abbiamo deciso di usare esclusivamente pesce di Hagi Sendan Maru, in Yamaguchi. Così ci guadagniamo il rispetto dei pescatori, che supportiamo, e anche dei clienti, che apprezzano la qualità dei prodotti.

Nadeshico Sushi

Guadagnarsi il rispetto della comunità: le parole di Yuki Chizui toccano un tasto importante, forse il più cruciale di tutta la storia del Nadeshico. Per le donne del suo ristorante, cucinare il sushi significa rivendicare un posto nella società, dimostrare di valere tanto quanto gli uomini, di non essere inferiori proprio in niente. Significa pretendere rispetto e dignità, tanto quanto ne pretendono i connazionali di sesso maschile.

Ci sarà da aspettare ancora varie generazioni perché la società giapponese arrivi a questa forma di rispetto“, dice Kyoda, una delle cuoche del ristorante. Ed effettivamente qualche problema lo ha avuto anche il Nadeshico Sushi, con alcuni clienti poco rispettosi nei confronti delle lavoratrici. Così, oggi, sul menù del ristorante si leggono precisazioni di questo tipo:

Non è permesso toccare le dipendenti, né l’uso di un linguaggio violento o domande su aspetti personali che permettano l’identificazione delle lavoratrici. Inoltre è proibito aspettarle per strada quando terminano il loro turno.

Episodi spiacevoli sono accaduti in passato, ammettono le ragazze del ristorante, le quali tuttavia non si lasciano intimorire né scoraggiare: “Per fortuna, la maggior parte dei clienti ci tratta con rispetto. E l’importante è che vedano come le donne possano assolutamente cucinare il sushi“.
E i clienti, in effetti, sembrano apprezzare la cucina del Nadeshico, che sta riscuotendo un buon successo. Anche grazie al suo tocco femminile, probabilmente. Molti avventori del ristorante, infatti, lodano l’atmosfera piacevole che si respira al suo interno, un’atmosfera diversa rispetto a quella dei comuni ristoranti di sushi, dove la presenza di uomini dietro il bancone spesso imprime anche alle conversazioni un’impronta differente. Al Nadeshico si respira un’aria diversa anche rispetto ad altri locali, come i maid café, dove ci sono sì ragazze, ma sovente nel ruolo di personaggi erotizzati, donne-oggetto che fanno parte dell’offerta del locale. “Qui siamo donne reali”, dice Chizui.

Nadeshico Sushi

Donne reali, ma con una marcia in più. Donne che non si accontentano della posizione subalterna a cui vorrebbe relegarle una certa tradizione culturale. Donne che cercano di cambiare la società, anche mentre cucinano il sushi e mentre fanno affari col loro ristorante:

Vogliamo rivendicare l’uguaglianza in una società che, nonostante sia sviluppata in molti aspetti, ancora non fornisce le stesse opportunità alle donne.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN



nike sneakers e scarpe sportive online Nuovi Jordans Outlet Online Nike Air Max Outlet Online Nike Free Outlet Online