Il mio social media guru è Gianni Morandi

Il mio social media guru è Gianni Morandi

SHARE
, / 2172 0

La frase che vedete nel titolo l’ho scritta su Twitter subito dopo aver cliccato like sull’ennesima foto pubblicata da Gianni Morandi sul suo profilo Facebook.

Lui, la leggenda della musica italiana, 70 anni suonati (70? Ma davvero?), si affaccia nel mondo dei social network e diventa la rivelazione del web in pochissimo tempo. A dimostrazione di ciò questa gallery di Repubblica.it, la cartina al tornasole dei web trend italiani, che scrive:  

Gianni mette in mostra la sua vita casalinga, rilassata e naturale. Dove tutto, o quasi, ha sempre un lieto fine (tranne quando l’Italia viene eliminata ai Mondiali e allora mostra tutto il suo sconforto). Con il suo entusiasmo che pare infinito, il cantante popolare italiano per eccellenza, quello che per 50 anni è entrato nelle case degli italiani attraverso la radio, la tv e i film musicali, ora lo fa attraverso un social network.   

Gianni Morandi apre così un profilo Facebook autogestito con l’aiuto della moglie, e probabilmente del figlio, e ogni giorno posta una foto di sé e della sua giornata.   

Le sue non sono selfie nell’accezione più vanitosa del termine, queste foto sono il sorriso quotidiano che Gianni vuole condividere con la comunità che lo segue. Non ci sono solo i fan sfegatati, ma anche i più giovani, gli insospettabili e, da ora, anche i social media guru, spettatori della migliore gestione possibile di una pagina Facebook, alla faccia di tutti gli strategist, creativi ed esperti.

Ma qual è il segreto del successo di Gianni su Facebook? Pulizia dei contenuti, niente finzione, non c’è vanità nei selfie di Gianni, lo dicevamo prima, ma condivisione semplice di un momento della giornata. Siamo in un milione di fan, ma tutti abbiamo la netta impressione che quando Gianni racconta della sua giornata, della sua storia, lo stia facendo solo con noi e per noi, come un vecchio amico di famiglia che sentiamo tutti i giorni su Facebook.

I racconti sono un misto di storia della musica, vita giornaliera di una star, amicizia e clippini canori, video dediche accorate, e un pizzico di ingenuità ed interazione reale (Gianni risponde sempre personalmente ai commentatori) che lo rende ancora più amabile ed immune dai troll, dagli hater dalle critiche.

Lo dico con il massimo di serietà: Gianni è il mio social media guru e tutti i futuri social media strategist dovrebbero considerarlo come “case history di tutte le case history” nel marketing via web.

L’altro vip nostrano che segue le orme di Gianni Morandi è Paolo Limiti, colto e storico giornalista RAI dalla rossa chioma, che ha dato il via a una serie di scatti con la sua campagna di vacanze, Orietta Berti, e con spontaneità e un pizzico di divertimento, racconta di viaggi a Los Angeles e in giro per l’Italia, con aneddoti, facce buffe e foto ricordo.

La domanda di rito: sarà mica che le buone maniere e la spontaneità sono le chiavi per profili social di successo?

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN



nike sneakers e scarpe sportive online Nuovi Jordans Outlet Online Nike Air Max Outlet Online Nike Free Outlet Online