Web e social media: il bizzarro fa notizia

Web e social media: il bizzarro fa notizia

SHARE
, / 1328 0

Nel mondo accadono tante cose strane, bizzarre, al limite del credibile. Ogni giorno, in qualche angolo della Terra, succede qualcosa di apparentemente assurdo. Un tempo questi avvenimenti erano forse destinati a cadere velocemente nel dimenticatoio o, al massimo, passavano di bocca in bocca in un passaparola di paese. Pochi casi – i più eclatanti – conquistavano la carta stampata e guadagnavano una certa popolarità, spesso indesiderata.

Poi è arrivato il Web, sono arrivati i social media, ed è stato il trionfo del bizzarro.

Fatti curiosi – a volte tragici, a volte comici, spesso tragicomici – fanno particolarmente gola al popolo della Rete, che non perde occasione di condividere e commentare il post sulla stranezza dell’ultim’ora. Sui social media il bizzarro fa notizia, al pari della cronaca,dell’economia, della politica.

Su Facebook sono nate alcune Pagine dedicate proprio alla condivisione di strani accadimenti. “Fatti Cusci“, ad esempio, ha come obiettivo la condivisione di quelle storie assurde, contraddistinte dall’apparente ignoranza e arretratezza delle persone che ne sono protagoniste.

Il termine “cuscio” è riferibile a persone, cose, comportamenti e… fatti connotati da arretratezza, ignoranza e cattivo gusto.

La pagina Facebook di Fatti Cusci

La Pagina è seguita da oltre 4000 persone – incluso il sottoscritto – e offre una selezione di notizie bizzarre, spesso oggetto dell’ilarità collettiva degli utenti. Da un autovelox di Agropoli preso a fucilate alla neo-sposa ingravidata da uno spogliarellista nano, ce n’è veramente per tutti i gusti…

Ci sono notizie così assurde da sembrare fake, ma sono vere. Notizie così bizzarre da sembrare opera di Lercio.it, ma che invece sono pubblicate da giornali veri e propri. Per tutto questo è nata la Pagina “Ah ma non è Lercio“, che conta più di 108.000 iscritti. A differenza di molte altre Pagine simili, lo scopo di questa non è quello di divertire:

Questa pagina non nasce come umoristica: l’obbiettivo è segnalare un certo tipo di giornalismo di cui faremmo volentieri a meno su testate nazionali. Questa pagina non vuole essere “Le notizie più stupide del web” o “Notizie fuori di testa” o simili, ma il rischio di diventarlo è sempre in agguato.
Quindi facciamoci due risate per l’involontaria (?) ironia del paese e del mondo in cui viviamo ma incazziamoci anche, un pochettino, quando la Repubbica nel 2013 ci parla del cane che somiglia a Putin. Se i giornalisti vogliono divertire, che facciano i comici.

Ah ma non è lercio

Questi sono soltanto due esempi di Pagine Facebook dedicate a notizie assurde o bizzarre, ma la lista potrebbe essere veramente lunghissima. E il gusto per l’assurdo ha contagiato anche gli utenti di Twitter, dove sono nati molti profili che segnalano e ritwittano news da tutto il mondo all’insegna dell’inverosimile.

Sarebbe interessante indagare sul perché di questa dilagante tendenza. Gli utenti di internet hanno semplicemente voglia di divertirsi e farsi due risate? Siamo troppo stanchi delle notizie di politica, economia, crisi, guerre e compagnia bella? C’è un po’ di morbosità nella ricerca di avvenimenti assurdi capitati a poveri sventurati?

Forse andiamo a caccia di notizie bizzarre e allucinanti per la stessa ragione per cui guardiamo i film horror: per esorcizzare il peso della realtà, per tirare un sospiro di sollievo paragonando le nostre vite a quelle di chi, obiettivamente, è assai più sfigato di noi.

Una cosa è certa: il Web e i social media hanno sicuramente sdoganato un nuovo tipo di informazione e di notizia. Quella che abitualmente, nell’economia della carta stampata, non aveva margini di pubblicazione e veniva tagliata fuori. Ora sul Web e sui social c’è spazio per tutto, tanto per le guerre sanguinose quanto per le risse da sbronza. La speranza, ovviamente, è che le seconde non finiscano per interessare gli utenti assai più delle prime…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN



nike sneakers e scarpe sportive online Nuovi Jordans Outlet Online Nike Air Max Outlet Online Nike Free Outlet Online