Le modelle transessuali di Ziv Sade e la loro “nuova pelle”

Le modelle transessuali di Ziv Sade e la loro “nuova pelle”

SHARE
, / 1037 0

Le sette modelle transessuali che hanno posato per il fotografo Ziv Sade appaiono come delle splendide crisalidi, avvolte in giochi di luci colorate che sono la loro seconda – nuova – pelle. “My New Skin” è, appunto, il nome del progetto multimediale realizzato da Sade, che ha voluto raccontare attraverso la sua arte storie di trasformazione e transizione.

Transizione da un aspetto maschile ad uno femminile, rinascita in corpo nuovo, in cui sentirsi a proprio agio. Una pelle comoda da abitare.

Trans model_my new skin

A spingere il fotografo israeliano alla realizzazione del progetto sono state le storie di alcuni suoi amici transessuali, una fonte di ispirazione autentica e potente. Come potente è il messaggio che le fotografie realizzate vogliono veicolare:

Spero di aver carpito il fascino delle ragazze e delle loro vere storie di trasformazione, di essere riuscito ad umanizzarle. Spero di ispirare altre persone, giovani e anziane, uomini e donne, affinché siano più accoglienti e tolleranti, affinché ascoltino senza giudicare. Spero di portare queste persone a perdonare e ad amare. A vedere la bellezza che io sto vedendo – in queste ragazze e in tutti noi. A scorgere in quanti modi “differenti” si possa essere splendidi.

modella transessuale_my new skin

modella transessuale_my new skin

modella transessuale_my new skin

modella transessuale_my new skin

Le sette modelle transessuali che hanno posato per Ziv Sade sono a diversi step del loro percorso di transizione: alcune hanno appena iniziato il viaggio che le porterà ad abitare un corpo nuovo, altre invece hanno già intrapreso questo percorso da tempo. Ciascuna di loro viaggia col suo personale bagaglio di esperienze e sensibilità, ciascuna di loro è bella in modo differente e vive la sua seconda pelle a modo suo. In linea con lo spirito che muove l’intero progetto.

Il lavoro “My New Skin” è stato inizialmente presentato su Moovz, social network dedicato alla comunità queer ed LGBT. Da lì ha iniziato a diffondersi per il web e adesso il suo autore sta raccogliendo fondi per la realizzazione di una mostra. Per maggiori informazioni sul lavoro di Ziv Sade potete dare uno sguardo al suo sito internet.
Se siete rimasti colpiti dalle storie di transizione raccontate nei suoi scatti, potete approfondire l’argomento leggendo questo post di alcuni mesi fa, in cui abbiamo parlato di Transindustry, l’account Instagram che raccoglie le storie di tantissime persone transessuali e condivide col mondo il loro orgoglio ed entusiasmo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN



nike sneakers e scarpe sportive online Nuovi Jordans Outlet Online Nike Air Max Outlet Online Nike Free Outlet Online