Invisible boyfriend / Invisible girlfriend

Invisible boyfriend / Invisible girlfriend

SHARE
, / 1258 0

Immaginate una di quelle rimpatriate tra compagni di liceo, in cui tutti sembrano avere una vita perfetta, eccetto voi: un buon lavoro, viaggi, auto da urlo, una dolce metà. Persino il brutto anatroccolo, negli anni, è riuscito a fidanzarsi e voi pensate solo a cosa diavolo raccontare quando qualcuno, immancabilmente, vi farà la fatidica domanda: “E tu? fidanzato/a?“. Questo allegro siparietto ha mille varianti che si ripropongono in diverse circostanze, tra cui – senza dubbio – la più drammatica è l’odiosa festa di famiglia in cui vecchie zie sono lì pronte a mettervi sotto torchio: non avranno pace finché non vi vedranno lacerare il petto con le mani gridando: “Sì, è così, sono ancora single, maledizione!“.

Ma da oggi tutto questo può finire, grazie alle trovate geniali della Rete, sempre pronta a lenire le nostre pene. Se dovete affrontare un evento sociale e non volete fare la parte degli irriducibili single, allora quello che vi serve è un fidanzato immaginario, un invisible boyfriend o una invisible girlfriend. Cercate di non portare la messa in scena troppo per le lunghe se non volete trovarvi con un disturbo di personalità, con annessa crisi di identità e doppia vita.

invisible-boyfriend

Ma veniamo al dunque: Invisible boyfriend / Invisible girlfriend è un servizio a pagamento che vi permetterà di ricevere attenzioni da parte del vostro partner immaginario. SMS, messaggi vocali, cartoline, tutto comodamente sul vostro cellulare – da sbandierare rigorosamente ai quattro venti, altrimenti non è che ne valga proprio la pena.

A soli 25 dollari al mese, potete scegliere il vostro ragazzo o la vostra ragazza invisibile: accedendo al sito web del servizio, potete selezionare una foto, un nome, una storiella che racconti come vi siete conosciuti, una lista dei suoi interessi. Tutti i dettagli utili a rendere verosimile la vostra fake love story. Una volta impostate le caratteristiche del vostro ragazzo o della vostra ragazza, riceverete per quattro settimane 100 messaggi, 10 messaggi vocali e persino una cartolina. Il punto di forza del servizio è che tutti i messaggi sono scritti da vere e proprie persone: non ci sono software o robot che simulano una conversazione fittizia, ma persone in carne ed ossa che potranno interagire con voi in maniera verosimile.

I messaggi sembrano reali e hanno un contesto di riferimento. Inizialmente pensavamo di potercela cavare con dei robot, ma non sarebbe stato abbastanza convincente da darla a bere a mamma e papà… e persino a te stesso.

Matthew Homann, cofondatore del servizio

INVISIBLE-BOYFRIEND

Cercate di non cadere troppo in basso e di non innamorarvi veramente del vostro invisible partner: non riesco ad immaginare nulla di più triste. E, per favore, fate i bravi: non cercate di fare gli sporcaccioni. Perché esattamente come la vostra ragazza reale fingerebbe un mal di testa per mandarvi in bianco, così la vostra fidanzata o il vostro fidanzato invisibile ignorerà sistematicamente i contenuti spinti che invierete. Matthew Homann garantisce:

Il tuo ragazzo invisibile non visualizzerà nessuna delle foto che invii. Abbiamo smantellato questa possibilità dal servizio che offriamo, senza alcuna eccezione alla regola.

Se riuscite a fare i bravi e a rispettare i termini di servizio, se volete fare uno scherzo a qualcuno o magari fare ingelosire il vostro o la vostra ex, se volete semplicemente far finta di essere fidanzati agli occhi di colleghi o familiari, se avete semplicemente perso la speranza di trovarvi un partner in carne ed ossa, be’ allora potete prendere in considerazione questa nuova, strabiliante app.

Dimenticavo di dirvi che il servizio è in lingua inglese. Quindi vi conviene far finta che la vostra dolce metà sia straniera, conosciuta magari in qualche vacanza all’estero. Questo spiegherebbe anche perché continuate a uscire sempre con gli stessi amici e non passeggiate mai mano nella mano con la vostra innamorata o con il vostro principe azzurro.

invisible-girlfriend

p.s. trovare un partner in carne e ossa è meno difficile di quanto pensiate, se smettete di fare gli stronzi o di perdere la testa per gli stronzi. Questo piccolo consiglio vale per tutti: ragazze e ragazzi di ogni età, etnia e orientamento sessuale. 

p.p.s. se proprio volete smanettare con qualche app, ce ne sono tante che vi permetteranno di fare incontri reali con persone reali. Come dimostra questo post, ci sono cose peggiori che conoscere qualcuno tramite un sito o una app di incontri. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN