Il futuro dello storytelling è su Instagram (forse)

Il futuro dello storytelling è su Instagram (forse)

SHARE
, / 1343 0

Chi è certo del proprio futuro alzi la mano. Ed ora alzi la mano chi è certo di almeno un elemento del proprio futuro. “Avrò un lavoro che mi piace e uno stipendio ogni mese”, “Sarò capace di sorridere almeno una volta al giorno ed essere creativa ogni giorno” avreste il coraggio di assicurarvelo al 100%? Io oramai non credo più a niente e quando lo scrivo sento già la voce di tutti coloro che non condividono, dei fan del bright side of life, gli ottimisti a tutti i costi. “Bisogna combattere per conquistarsi un futuro”, sarà anche vero, io al momento combatto per sopravvivere.

Ma nonostante la mia attitudine personale e momentanea, l’esempio di cui vi parlo oggi è più che ottimista, più che positivo, più che ridanciano. Questa è la storia di Caroline Calloway scrittrice, studentessa e Instagram blogger.

calloway_3 calloway_2

Americana, vive a Cambridge dove frequenta l’università e, complice una spiccata sensibilità per la comunicazione, ha pensato bene di raccontare la propria vita, romanzandola, attraverso i social media, Instagram più precisamente. Uno storytelling diverso, moderno, inedito per certi versi.

Caroline racconta di sé e definisce il suo lavoro “a new kind of memoir”.

A quanto pare non c’è più spazio per i soliti blog personale, la valanga di parole annoia a meno che non ci sia un talento brillante. Adesso la comunicazione è veloce, istantanea, come un post su Instagram. Ogni giorno Caroline pubblica una foto e una riflessione personale, un pezzo di racconto in quella grande avventura che è la sua vita.

Torno allora all’apertura di questo post, constatando che quando mi dicono che “il lavoro bisogna inventarselo” non devo più reagire serrando il pugno e minacciando il mio interlocutore, forse è vero nel senso che Caroline dal nulla ha inventato uno storytelling più snello e immediato, più mobile friendly, arrivando a potersi definire scrittrice e con un libro in pubblicazione per Gennaio 2016.

calloway_1

Ma è merito del talento nella scrittura di Caroline? O ha funzionato meglio il lato creativo nella sua comunicazione attirando migliaia di like ogni giorno? Oppure, semplicemente, i blog sono invecchiati e sono meno efficaci, per cui ogni novità nello storytelling diventa sensazionale?

calloway_6 calloway_5 calloway_4

Seguite Caroline sul suo profilo Instagram.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN