Feeldreams, l’app dove i sogni incontrano la realtà

Feeldreams, l’app dove i sogni incontrano la realtà

SHARE
, / 1184 0

Come sarebbe il mondo se ciascuno di noi si impegnasse per esaudire i desideri altrui? Senza dubbio, sarebbe un posto bellissimo. Non c’è bisogno che mi ricordiate che viviamo in un mondo assai egoista e spesso crudele e che non vale la pena di abbandonarsi a illusioni e utopie. Lo so già.

Oggi, però, mi sento abbastanza ottimista e in pace con l’universo e credo che questo sia lo spirito giusto per parlare di un’app dedicata ai sognatori e agli animi buoniFeeldreams.

logo Feeldreams

Feeldreams nasce da un’idea di José Vilardy, un ragazzo colombiano trapiantato in Spagna. La funzione dell’app è semplice da spiegare: permettere agli utenti di condividere i propri desideri e di collaborare per la realizzazione dei desideri altrui. Va da sé che il concetto su cui si basa Feeldreams è quello di reciprocità: io do una mano per realizzare il sogno di qualcuno, qualcun altro nello stesso momento starà dando il suo contributo per realizzare il mio desiderio.

Ai sogni condivisi su Feeldreams bisogna assegnare una categoria, così da rendere più facile e intuitiva la fruizione dell’app: amore, viaggi, sport, impronta sociale, tempo libero, arte e cultura, formazione e lavoro, avventura, altro. Si può collaborare per realizzare i desideri degli altri utenti nei modi più consoni alle proprie possibilità. A volte è sufficiente mettere a disposizione le proprie conoscenze, altre volte bisogna puntare sulla propria rete sociale e sul passaparola, altre volte ancora ci si può rimboccare le maniche realizzando qualcosa di concreto.

feeldreams iphone screens

Un esempio? Un utente di Feeldreams, che desiderava ardentemente visitare la Finlandia ma aveva un budget ridotto, è riuscito a realizzare il suo sogno grazie alla collaborazione della rete di sognatori. Il ragazzo è riuscito a rimediare un passaggio in auto dalla Spagna fino in Germania, da dove ha preso un treno abbastanza economico diretto a Helsinki. Lì un altro utente era riuscito a rimediare una sistemazione gratuita per alcuni giorni.

Feeldreams è il nostro piccolo contributo per cambiare il mondo, dal momento che cerca di generare una corrente di solidarietà e generosità che permetta alla gente di essere più felice. Inoltre è un’applicazione gratuita e il progetto non ha scopo di lucro.

Quando José Vilardy parla di Feeldreams usa il plurale. Perché il progetto ha visto la luce grazie ad un incubatore di startup chiamato Climbcrew. Attualmente la app è disponibile per dispositivi iOS e Android e, a meno di due mesi dal lancio, conta già 3.500 utenti circa. L’app per il momento è disponibile in lingua inglese e spagnola, ha raggiunto utenti di tutta Europa e perfino degli Stati Uniti: un buon inizio, che lascia presagire un rapido sviluppo di Feeldreams, attualmente disponibile in versione beta.

Io mi sono lasciato conquistare dal fascino utopico di quest’app e mi sono iscritto. Per il momento curioserò un po’ in giro, dando un’occhiata ai desideri e ai sogni degli altri utenti. E – perché no? – sarò ben lieto di dare il mio contributo, se possibile, per contribuire alla realizzazione di un sogno speciale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN