Cosa succede nell’Ann Street Studio

Cosa succede nell’Ann Street Studio

SHARE
, / 602 0

Quando immagino come potrebbe essere la vita a New York, partono, nella mia testa, una serie di fantasticherie dal sapore hollywoodiano. Mi immagino cafè ricercati e atmosfere sofisticate, locali all’ultima moda e una vita sociale patinata, da copertina delle riviste di moda (sì, lo so, ho visto troppe puntate di Sex and the City).

E quando immagino come sarebbe lavorare a New York, nella sala di proiezioni della mia fantasia mi ritrovo catapultato in un posto che assomiglia tanto all’Ann Street Studio. Che è uno studio fotografico dove accadono cose bellissime. Perché bellissime sono le produzioni dell’Ann Street Studio.

JamieBeckKevinBurgWebRes2

I creativi dell’Ann Street Studio

Vi lavorano dentro Jamie Beck e Kevin Burg, che nella presentazione del loro sito internet si definiscono efficacemente visual storytellers. Mai definizione fu più azzeccata: basta scorrere il portfolio di Ann Street Studio per accorgersi che ogni scatto dei due storytellers è un effettivamente racconto suggestivo e ispirante, che parla ora di moda ora di viaggi, sempre di bellezza e stupore.

Hiram_Bingham

Hiram Bingham – the journey to Machu Picchu

Autumn_02

Snapshots of Autumn

Jamie Beck e Kevin Burg realizzano foto, video e prodotti ibridi che hanno battezzato Cinemagraphs: scatti fotografici dove piccoli elementi prendono vita, si animano e infrangono l’immobilità della fotografia.

Bethesda-Fountain

Paris

butterfly

Il risultato finale è grazioso ed elegante, magnetico e ipnotico. Non stupisce che l’Ann Street Studio abbia catturato l’attenzione di prestigiosi brand, come Cartier o Cointreau, per i quali sono stati realizzati Cinemagraphs di grande efficacia comunicativa.

Cartier’s Garden

Cartier’s Garden

A Cointreau Summer

A Cointreau Summer

L’Ann Street Studio porta la fotografia di moda su un altro livello, di classe ed esclusivo. Per cui anche chi solitamente non è appassionato di fashion photography può perdersi e incantarsi al cospetto della modella Chloe Norgaard che gioca con una ciocca di capelli.

Chloe Norgaard

Chloe Norgaard per Hanley Mellon

Nell’Ann Street Studio succedono tanti prodigi che incantano gli appassionati di fotografia, moda, viaggi e comunicazione. Per conoscere tutto quello che succede nello studio newyorkese e per non perdersi nessuna delle creazioni di Jamie Beck e Kevin Burg, è sufficiente fare un salto sui social: l’Ann Street Studio è su Facebook, Twitter, Tumbler e Instagram.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET

LOG IN